Catalogue
ROBERT DOISNEAU
Curatore:
Maurizio Guidoni, Vittoria Mainoldi, Claudia Stritof
Formato:
24 x 28
Pagine:
96
N. illustrazioni:
50
Rilegatura:
Brossura con alette
Anno pubblicazione:2018
Lingua:Ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836639069
Price:29,00 Euro


Celebrato come uno dei più importanti fotografi del secolo scorso, Robert Doisneau (Gentilly, 1912 – Parigi, 1994) era un uomo timido ma curioso, che ha trovato nelle strade di Parigi la sua vera ispirazione e il suo essere più autentico.
Nel ritrarre la quotidianità della vita ci ha regalato, in un sodalizio di intenti con artisti, scrittori e poeti suoi contemporanei, scatti unici e indimenticabili, entrati a fare parte della nostra memoria collettiva.
La straordinaria antologia di immagini proposta nel volume racconta il percorso artistico di Doisneau, che si snoda dalle macerie di una Parigi postbellica all’allegria dei café alla moda, dagli studi di alcuni dei grandi artisti del Novecento alle periferie della metropoli in cui si rilegge la grande stagione esistenzialista.

Celebrated as one of the most important photographer of the 20th century, Robert Doisneau (Gentilly, 1912 – Paris, 1994) was a shy yet curious man who found in Paris’s streets his true inspiration and most authentic self.
While portraying daily life, he gave us – in a kinship with artists, writers and poets his contemporaries – unique and unforgettable shots that now belong to our collective memory.
The extraordinary anthology of images in this book tells Doisneau’s artistic journey from the rubbles of a postwar Paris to the trendy cafes’ cheerfulness, from the ateliers of some of the biggest artists of 1900s to the outskirts of the metropolis symbol of the great existentialist season.



Senigallia, Palazzo del Duca, marzo / March - settembre / September 2018