Catalogue
ATLANTE DEI BENI CULTURALI DEI TERRITORI DI ASCOLI PICENO E DI FERMO
Beni archeologici
Autore:
Testi di autori vari
Formato:
24,5x30
Pagine:
224
N. illustrazioni:
80 a colori, 120 in b/n
Rilegatura:
cartonato
ISBN/EAN:88-8215-251-0
Price:41,50 Euro

Sin da epoca storica e protostorica l'area ascolana ha assunto notevole importanza fra le terre dell'Italia centrale, con i primi insediamenti paleolitici, ma soprattutto con la presenza della civiltà dei Piceni, nei cui insediamenti si sviluppò un'originale produzione di oggetti di bronzo e di ceramica. Un'ulteriore peculiare caratterizzazione venne data a queste zone dalla successiva colonizzazione romana, che lasciò una traccia evidente soprattutto nell'organizzazione stradale, e quindi dall'evolversi della società medioevale, che, grazie al fiorire dei commerci lungo la via Salaria, si sviluppò attorno al comune di Ascoli. Una collana che vuole mettere in luce la specificità e l'individualità dei fenomeni culturali di questo lembo del territorio italiano attraverso un censimento dei suoi beni artistici, artigianali, storici e ambientali per far conoscere la ricchezza e l'originalità delle comunità che si sono succedute in queste terre marchigiane.